Libuniv Livorno
   Libera Università di Godzilla | Note C.S.O.A. Godzilla   
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno Libuniv Livorno
Info
Libera Università di Godzilla Libuniv Livorno
Link
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Articoli
Libuniv Livorno
Interviste

Pubblicazioni
Libuniv Livorno
Recensioni
Libuniv Livorno
Seminari

Tesi

Traduzioni
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno


La Resistenza antifascista nella seconda guerra mondiale

(last modified: 98-03-20)

Il primo significato di libertà che assume la scelta resistenziale è implicito nel suo essere un atto di disobbedienza ... Per la prima volta nella storia dell'Italia unita gli italiani vissero in forme varie un'esperienza di disobbedienza di massa.
-- Claudio Pavone, ``Una guerra civile''.

Su questa pagina voglio raccogliere informazioni sulla Resistenza e l'antifascismo in Italia e, per quanto mi sarà possibile, nel mondo. Ovviamente la pagina sarà perennemente ``under construction'', e chiedo scusa fin da ora per inesattezze, errori ed omissioni. Spero che nonostante i suoi limiti questo lavoro possa essere di qualche utilità per chi vuole ancora riflettere sulle radici e sui valori della nostra Repubblica, prima che il Rimbecillismo Storico sommerga tutto nella sua melassa di verità dimezzate e di falsità raddoppiate.
APPELLO contro il revisionismo per la verità.
Questa celebre poesia di Piero Calamandrei dà la definizione piú chiara ed esatta della Resistenza: ``... Patto giurato fra uomini liberi che volontari s'adunarono, per dignità non per odio, decisi a riscattare la vergogna e il terrore del mondo''.

Appello agli studenti. Il rettore dell'Università di Padova, il comunista Concetto Marchesi, fece cacciare i fascisti dall'Aula Magna ed inaugurò l'anno accademico 1943-44 in nome dei lavoratori. Il 28 novembre, avviandosi ad unirsi alla Resistenza, inviò questo appello ai suoi studenti.

Preghiera del Ribelle. La preghiera di Teresio Olivelli, animatore della Resistenza cattolica in Lombardia. Teresio Olivelli venne catturato e torturato, poi deportato nei campi di concentramento di Fossoli, Dachau e Herzbruck, dove morí cercando di difendere un compagno dalle sevizie naziste.

Epigrafe. Piero Calamandrei scrisse nel 1953, sulla rivista ``Il Ponte'' questa denuncia dei tentativi di riscrivere la Storia per assolvere i fascisti dalle loro responsabilità. La parola ``revisionismo'' forse non esisteva ancora.

Cronologia

Per il momento questa cronologia si basa su ``Cronologia della Seconda Guerra Mondiale'' allegata al n. 1 di ``Combat Film 1943-45 -- La guerra in Italia'', Video RAI/Gruppo Editoriale Bramante. Conto di arricchirla quanto prima. Le date sono approssimative, generalmente rappresentano l'inizio o la fine degli avvenimenti a cui si riferiscono.
I cagnolini di Reder. I collaborazionisti fascisti e la marcia della morte delle S.S.

VIARASELLA.FAQ. Una specie di FAQ-list sul combattimento di via Rasella, Roma, del 23 marzo 1944.


Canzoni

... si dovrebbero chiamare ``canti'', ma credo che i nostri Partigiani le chiamassero canzoni.

Bibliografia

Non è molto sistematica, sono solo i libri che ho a portata di mano.

Altri siti web

Una raccolta di link a documenti sull'antifascismo e la Resistenza. Non li ho controllati dettagliatamente, e comunque la presenza di un documento in questo elenco non implica che io condivida il suo contenuto.


Realizzato da Andrea Domenici




Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Info   |   Articoli   |   Interviste   |   Pubblicazioni   |   Recensioni   |   Seminari   |   Tesi   |   Traduzioni   |   Link
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Copyleft 1996-2003 Libera Università di Godz