Libuniv Livorno
   Libera Università di Godzilla | Note C.S.O.A. Godzilla   
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno Libuniv Livorno
Info
Libera Università di Godzilla Libuniv Livorno
Link
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Articoli
Libuniv Livorno
Interviste

Pubblicazioni
Libuniv Livorno
Recensioni
Libuniv Livorno
Seminari

Tesi

Traduzioni
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno


Intervento del CSOA Godzilla - Libera Università di GODZ alla discussione avviata su Liberazione sul pensiero di Foucault in generale e sul nostro articolo “Foucault dopo la morte della sinistra” in particolare.


La scelta di Liberazione di riprendere il dibattito in corso su “Alternative” intorno alla figura di M. Foucault e alla "salute" della sinistra cade per una fortunata coincidenza proprio mentre sulle pagine del Manifesto un intervento di M. Revelli ha posto all'ordine del giorno la necessità di discriminare tra una sinistra di "governo" e una sinistra di "opposizione".
Parliamo di fortunata coincidenza perché il senso della nostra idea della "morte della sinistra" è appunto, in termini più radicali e meno immediatamente politici, quello di operare una cesura di significato storico e teorico con la tradizione della sinistra in generale. Il nodo che abbiamo indicato e che nessuno sembra intenzionato ad affrontare, è l'urgenza di riperimetrare lo spazio politico di un antagonismo possibile, o se si preferisce, di un anticapitalismo rivoluzionario, spazio che a nostro avviso è ormai e non da ieri OLTRE l'orizzonte delle pratiche e della cultura della sinistra italiana.
(Si tratta di un compito che non si pone affatto su un piano esclusivamente intellettuale e che esige al contrario un terreno di verifica e un fondamento teorico nei termini di quella corposità che è rappresentata dalla eccezionale stagione di lotte apertasi con il '68.
D'altra parte la rilettura di questa stagione ai fini di verificare quest'ipotesi di fondo, e cioè l'idea della "morte della sinistra" esige innanzi tutto un nuovo "punto di vista", esige una rottura più strettamente teorica, quale appunto abbiamo abbozzato riprendendo il contributo di M. Foucault, ma che ovviamente implica un ben più serio ripensamento teorico generale, per es. un riesame e una riattualizzazione di Marx , o la chiara comprensione dell'internità (certamente non lineare ma abbastanza evidente) del pensiero di Gramsci a quella cultura poi "togliattiana" che costituisce il vero DNA della sinistra italiana.

Il DNA togliattiano che Parlato rispondendo a Revelli rivendica per il Manifesto, contrabbandandolo sotto le indebite insegne del comunismo, è ciò che ha condotto la sinistra all'annichilimento, all'opzione del governo nei termini della rinuncia all'antagonismo possibile ed anche al limite a dividersi tra sinistra di governo e sinistra di opposizione ma all'interno di un medesimo insuperabile orizzonte politico e culturale ormai assolutamente inadeguato. Quest'orizzonte è quello individuato dall'ipotesi strategica "dell'unità della sinistra", che corre lungo l'intero schieramento che va dal PDS a buona parte di Rifondazione passando per il Manifesto che ne è poi il cultore più feticistico e dichiarato.
La rottura storica di quest'ipotesi strategica è a nostro avviso già data proprio a partire dal ciclo di lotte apertosi con il '68. Si tratta di sistematizzare questa rottura e soprattutto recuperarla smontando le ricostruzioni di "monopolio" di quella vicenda fatte dalla cultura togliattiana (vedi il mirabile es. del libro di Ingrao e Rossanda), mostrando la problematica continuità di questo ciclo di lotte con l'Ottobre e con Marx e la distanza incolmabile con la tradizione della sinistra italiana che è ben simbolizzata dalla cacciata di Lama dall'Università di Roma.

Giannozzo the Kid

Back

Formato per stampa

Formato per stampa
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Info   |   Articoli   |   Interviste   |   Pubblicazioni   |   Recensioni   |   Seminari   |   Tesi   |   Traduzioni   |   Link
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Libuniv Livorno
Copyleft © 1996-2003 Libera Università di Godz